Pane fatto in casa. – Ricetta

Pane Fatto In Casa - Ricetta - Fefa Homemade

In questi giorni di quarantena meno si esce, meglio è. Così l’altro giorno, quando mi sono accorta che erano finite le scorte di pane, ho pensato: perché non prepararlo io?! E così ho rispolverato una ricetta per pane fatto in casa che risale alle scuole medie e agli esperimenti nel laboratorio di scienze.

Non sarà una ricetta per amanti della panificazione ma mi ha salvato diverse volte! Vediamo insieme come realizzarla!

Pane Fatto In Casa - Ricetta - Fefa Homemade

Ingredienti (x2 pagnotte)

650g di farina 00;*
1 cubetto di lievito di birra;**
400ml di acqua tiepida;
2 cucchiaini di sale.

*Se volete, potete fare metà farina 00 e metà farina Manitoba.
**Potete ridurre le dosi di lievito se volete, tenendo presente che aumenteranno le ore di lievitazione (es. se usate mezzo cubetto di lievito, dovrà crescere 4 ore invece di 2).

Procedimento

Versate l’acqua tiepida in una ciotola e sciogliete al suo interno il lievito di birra. Successivamente, aggiungete metà della farina e iniziate ad impastare con le mani. Incorporate i due cucchiaini di sale, la farina restante e lavorate il composto in maniera energica.

Quando ha preso consistenza trasferite il tutto su un piano di lavoro e impastate qualche altro minuto fino ad ottenere un panetto liscio e compatto.

Ora rimettetelo in una ciotola leggermente infarinata e lasciate lievitare per circa due ore. Passato il tempo di lievitazione, rovesciate l’impasto lievitato su un piano leggermente infarinato e lavoratelo qualche secondo per ottenere nuovamente un panetto compatto.

Pane Fatto In Casa - Ricetta - Fefa Homemade

Dividetelo ora in due parti e trasferite le due pagnotte di pane fatto in casa su una teglia da forno. Se volete, fate delle incisioni diagonali con un coltello affilato. Infine, cuocete il pane fatto in casa a 250* (forno statico) per circa 30 minuti.

Una volta pronto fatelo raffreddare un po’ prima di tagliarlo a fette e gustarlo come volete! Se lo sentite far rumore mentre raffredda non temete.. è normale! 😄E se avanza qualche fetta? Congelatela!

E se volete personalizzarlo? Potete aggiungere noci o olive all’impasto! Provatelo e non dimenticate di condividere con me il risultato, usando l’hashtag #fefahomemade oppure taggandomi su Instagram o Facebook! Aggiungerò la foto all’album dedicato alle ricette da voi rifatte.

Alla prossima ricetta,
Fefa

Lascia un commento

8 + 13 =