Rose di patate. – Ricetta

Rose Di Patate - Ricetta - Fefa Homemade

Le rose di patate sono un antipasto veloce e d’effetto da realizzare. Questa ricetta, infatti, nasce dall’incontro tra la pasta sfoglia e pochi altri ingredienti. E il bello è che può essere personalizzata in tantissimi modi. Scopriamo insieme la ricetta!

Ingredienti (per 6 rose di patate)

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare;
3 patate medie;
100g di prosciutto cotto;
olio evo q.b.

Procedimento

Innanzitutto pelate e tagliate le patate a fettine mantenendo uno spessore di 2/3 mm. È fondamentale che le patate siano sottili altrimenti non si cuoceranno a sufficienza.

Fatto questo, mettete le patate da parte, srotolate la pasta sfoglia lasciando il foglio di carta forno sottostante e dividetela in 6 strisce di circa 5cm (foto 1). Ora prendete una delle strisce ottenute e disponete le fettine di patate nella metà superiore (foto 2). Adesso, aggiungete anche il prosciutto cotto (foto 3). Ripiegate la metà sottostante del rettangolo sul ripieno (foto 4) e arrotolate la striscia di sfoglia su se stessa (foto 5) fino ad ottenere una rosa (foto 6).

Ripetete il procedimento per ogni rettangolo, disponendo le rose ottenute in una teglia per muffin leggermente imburrata. Ora conditele con un po’ d’olio extra vergine d’oliva e cuocete le rose di patate a 170° (forno statico) per circa 45 minuti. Dopo circa 20 minuti di cottura copritele con un foglio di carta stagnola per evitare che si scuriscano troppo in superficie.

Togliete la stagnola a 5 minuti dalla cottura, per far dorare la sfoglia. Una volta pronte, lasciate raffreddare completamente le rose di patate prima di estrarle dallo stampo.

Per una variante dolce,
prova le rose di mele.

Visto come sono semplici da realizzare? Potete personalizzare il ripieno come volete: potete sostituire le patate con delle zucchine o delle melanzane (mantenendo sempre lo stesso spessore delle fette), aggiungere del formaggio a pasta dura (evitate le sottilette perché si sciolgono troppo in cottura) e ultimare il tutto con del rosmarino.

E ricordate di condividere con me il tuo risultato, usando l’hashtag #fefahomemade oppure taggandomi su Instagram o Facebook! Aggiungerò la foto all’album dedicato alle ricette da voi rifatte. 

Alla prossima ricetta,
Fefa

Lascia un commento

tre × 4 =