Polpette di ricotta e spinaci. – Ricetta

Polpette Ricotta E Spinaci - Ricetta - Fefa Homemade

Le polpette di ricotta e spinaci sono state il mio primo tentativo di riavvicinamento ad una verdura che, per anni, ho rifiutato di mangiare. Sarà perché da piccola di spinaci ne ho visti fin troppi, fatto sta che fino a qualche mese fa erano categoricamente banditi dalla mia cucina.

Poi con lo svezzamento di Lorenzo ho iniziato a comprarli nuovamente, per farglieli mangiare. E così da questo nostro secondo incontro qualcosa è cambiato. E grazie all’aggiunta di pochi altri ingredienti abbiamo iniziato a piacerci di nuovo. Pronti a scoprire la ricetta? Vediamola insieme! 🙂

Ingredienti (per circa 12 polpette ricotta e spinaci)

100g di ricotta di capra;*
100g di spinaci;**
1 uovo;
4 cucchiai di pan grattato;
formaggio grattugiato q.b.
sale q.b.

*Potete scegliere la ricotta che preferite.
**Se come me utilizzate gli spinaci surgelati, 100g corrispondono
a due cubetti.

Procedimento

Se non li avete già pronti, cucinate innanzitutto gli spinaci. Io li ho semplicemente messi in acqua bollente e seguito i tempi di cottura indicati sulla confezione. Una volta pronti scolateli in un colino a maglie strette e schiacciateli con una forchetta per eliminare l’acqua in eccesso.

Fateli raffreddare e, se necessario, strizzateli con le mani per eliminare altra acqua eventualmente presente. Fatto questo, tagliuzzateli e versateli in una ciotola e aggiungete a questi la ricotta (ben sgocciolata), l’uovo, il formaggio grattugiato, il pan grattato e il sale. Lavorate il tutto con le mani o con una spatola.

Dovrete ottenere un impasto morbido ma facilmente lavorabile. Per verificare che sia pronto, vi basterà provare a fare una polpetta con le mani: se ci riuscite, la consistenza è quella giusta. In alternativa, aggiungete un cucchiaio di pan grattato. Non esagerate con quest’ultimo altrimenti tenderà poi a seccare l’impasto.

Ora potete cucinare le vostre polpette ricotta e spinaci in due modi:

In padella con la salsa: fate soffriggere qualche minuto con un po’ d’olio sedano, cipolla e carota. Aggiungete poi passata di pomodoro q.b., salate leggermente e disponete su di essa le polpette ricotta e spinaci. Lasciate cuocere il tutto per 15/20 minuti (girandole a metà cottura), coprendo con un coperchio. Se durante la cottura la salsa dovesse addensarsi troppo aggiungete un po’ d’acqua.

Al forno: una volta composte le vostre polpette ricotta e spinaci, ripassatele in una ciotolina con del pan grattato. Disponetele su una teglia ricoperta da carta forno, conditele con un cucchiaio di olio e cuocetele a 200* (forno statico) per 20/25 minuti. Potete accompagnarle con una salsa allo yogurt o della maionese.

Visto com’è facile realizzarle? Vi assicuro che piaceranno a tutti, anche ai più piccoli di casa. Provatele e non dimenticate di condividere con me il risultato usando l’hashtag #fefahomemade oppure taggandomi su Instagram o Facebook! Aggiungerò la foto all’album dedicato alle ricette da voi rifatte.

Alla prossima ricetta,
Fefa

Lascia un commento

1 × 5 =