Crostata Baiocchi – Baiocchi Pie – Ricetta

Crostata Baiocchi - Ricetta - Fefa Homemade

C’è chi si è ormai rassegnato all’idea che l’estate sta finendo, e poi ci sono io che non accetto la cosa e continuo a preparare dolci senza cottura. Questa volta i miei pasticci in cucina mi hanno portato all’ideazione di una buonissima crostata Baiocchi. Era da moltissimo tempo che volevo realizzarla e, approfittando del weekend, non ho rimandato ulteriormente l’esperimento. Beh, a me viene l’acquolina in bocca solo a parlarne e a vedere le foto. E a voi? 🙂 Vediamo insieme la ricetta!

Crostata Baiocchi - Ricetta - Fefa Homemade

Per realizzare questa crostata ho usato uno stampo rettangolare (35,5x10cm) con il fondo estraibile (lo trovate facilmente da Kasanova). Se non avete uno stampo simile, potete anche utilizzare un classico ruoto circolare da 20cm, avendo cura di ricoprire il fondo con carta forno!

INGREDIENTI (crostata baiocchi x8 persone)

250g di Baiocchi;
80g di burro; (io uso quello vegetale)
150g di mascarpone;
100ml di panna per dolci;
3 cucchiai di crema di nocciole;
Baiocchi per decorare q.b.

PROCEDIMENTO

Per realizzare la crostata Baiocchi partiamo innanzitutto dalla base: mettete il burro in un pentolino e lasciatelo sciogliere completamente su fiamma bassa. Intanto, dividete i biscotti Baiocchi ed eliminate la crema al centro, mettendola da parte in una ciotola. Una volta privati tutti i biscotti della farcitura, frullateli finemente. A questo punto mescolateli al burro sciolto precedentemente e amalgamate i due ingredienti fino ad ottenere un composto umido e compatto.

E per una festa di compleanno?
Prova la golosissima torta Baiocchi!

Prendete ora il vostro stampo e create la base della vostra crostata. Fate si che i bordi siano leggermente più alti del centro, di modo che contengano la crema che verserete successivamente all’interno (foto 1). Fatto questo, ponete lo stampo in freezer per almeno 10/15 minuti.

Crostata Baiocchi - Ricetta - Fefa Homemade

Intanto, passate alla preparazione della crema: mettete in un pentolino il la crema avanzata dai Baiocchi, i tre cucchiai di crema di nocciole e la panna e lasciate sciogliere a bagnomaria su fiamma bassa (foto 2). Una volta ottenuto un composto omogeneo lasciatelo intiepidire e, successivamente, incorporate il mascarpone aiutandovi con un cucchiaio di legno o una spatola (foto 3-4). A questo punto riprendete il ruoto dal freezer e versateci sopra la crema ottenuta (foto 5). Ora non vi resta che decorare la vostra crostata Baiocchi. Io ho aggiunto dei biscotti in superficie prima di metterla nuovamente in freezer, ma potete personalizzarla anche con nocciole intere o tritate grossolanamente. Vi consiglio in ogni caso di personalizzarla prima di farla assestare, perché la crema dopo potrebbe risultare troppo densa. (foto 6). Successivamente rimettete la crostata Baiocchi in frigo a solidificare per altri 30 minuti. Una volta passato il tempo necessario, estraetela dallo stampo, tagliate a fette e tuffate il cucchiaino in questo concentrato di bontà! E se dovesse avanzare qualche fetta, potete conservarla in frigo ????

Crostata Baiocchi - Ricetta - Fefa Homemade

Potete prepararla anche il giorno prima, conservandola in frigo dopo essere passati i 30 minuti di assestamento in freezer! ???? Assicuro che conquisterà tutti al primo assaggio! Se vi è venuta voglia di realizzare la vostra versione della crostata Baiocchi ricordate di condividere con me il tuo risultato, usando l’hashtag #fefahomemade oppure taggandomi su Instagram o Facebook! Aggiungerò la foto all’album dedicato alle ricette da voi rifatte.. ????

Alla prossima ricetta,
Fefa
Condividi la ricetta sui social

Lascia un commento

nove − otto =