Ciambellone marmorizzato. – Ricetta

Ciambellone Marmorizzato - Ricetta - Fefa Homemade

Il ciambellone marmorizzato è un classico dei dolci da colazione, una di quelle ricette che non ti stanca mai. Eppure in tutti questi anni non ne avevo mai pubblicato una variante sul blog. Ma grazie a #4bloggerEUnPaioDiRicette e a Gabriella, di Sambuco&Cioccolato, posso finalmente rimediare! Questa ricetta l’ho infatti scoperta grazie a lei! Rispetto all’originale ho dimezzato le dosi per cuocerla in uno stampo da 22cm. Vediamo insieme gli ingredienti! 🙂

Ingredienti (per stampo da 22cm)

250g di farina 00;
125ml di latte;
125g di burro;
3 uova;
150g di zucchero;
1/2 bustina di lievito per dolci;
25g di cacao amaro in polvere.

Procedimento

Versate le uova e lo zucchero in una ciotola e montate gli ingredienti con delle fruste elettriche o una planetaria per almeno 5/10 minuti, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (il volume dovrà triplicare).

Fatto questo, aggiungete all’impasto il burro a pomata (deve essere cioè molto morbido. Potete ammorbidirlo passandolo qualche secondo al microonde) e metà della dose di latte. Successivamente, setacciate e incorporate la farina e il lievito per dolci.

Per una colazione golosa
prova il ciambellone alla Nutella.

Adesso imburrate e infarinate il vostro stampo a ciambella e versate al suo interno metà del composto. All’impasto restante aggiungete l’altra metà di latte e il cacao amaro in polvere e mescolate.

Versate l’impasto al cacao su quello bianco e, aiutandovi con uno stuzzicadenti o una forchetta, mescolate i due composti per ottenere l’effetto marmorizzato. Infine, cuocete il vostro ciambellone marmorizzato a 180° (forno statico) per circa 50 minuti.

Passato il tempo di cottura fate come sempre la prova stuzzicadenti per assicurarvi che il dolce sia cotto all’interno. Se così non fosse, lasciate cuocere qualche altro minuto. Fate raffreddare completamente il ciambellone marmorizzato prima di estrarlo dallo stampo e, infine, decorate con zucchero a velo.

Visto com’è facile da realizzare? Potete personalizzarlo ulteriormente aggiungendo delle gocce di cioccolato o della vaniglia per aromatizzarlo.

Se provate la ricetta, non dimenticate di condividere con me il risultato, usando l’hashtag #fefahomemade oppure taggandomi su Instagram o Facebook! Aggiungerò la foto all’album dedicato alle ricette da voi rifatte.

Alla prossima ricetta,
Fefa

Lascia un commento

diciannove + 18 =