Castagnole e graffe vegan. – Ricetta

Castagnole E Graffe Vegan - Ricetta - Fefa Homemade

Nel periodo di Carnevale i protagonisti indiscussi sono sicuramente i dolci fritti. E poiché a Carnevale ogni fritto vale, oggi vi propongo la ricetta per realizzare castagnole e graffe vegan. Realizzarle è molto semplice, basta un unico impasto e il gioco è fatto! Per un Carnevale adatto a tutti! Vediamo insieme gli ingredienti! 🙂

Castagnole E Graffe Vegan - Ricetta - Fefa Homemade

INGREDIENTI (per 40/50 castagnole e 12 graffe vegan)

440g di farina Manitoba;*
240ml di latte di riso;**
80g di margarina vegetale;
60g di zucchero;
1 panetto di lievito di birra;
1 pizzico di sale;
zucchero per decorare q.b.;
olio di semi per friggere q.b.

*Potete anche fare 220g di farina 00 e 220g di farina Manitoba.
**Potete utilizzare anche quello di avena o di soia, possibilmente non dolcificati.

PROCEDIMENTO

Sciogliete il lievito di birra in 120ml di latte tiepido e mettetelo da parte. Intanto, in una ciotola, impastate a mano la farina con la margarina, il latte restante, lo zucchero e il sale. Una volta amalgamati gli ingredienti, continuate ad impastare aggiungendo gradualmente la parte di latte in cui avete sciolto precedentemente il lievito.

Una volta ottenuta una consistenza piuttosto densa, riversate l’impasto su un piano leggermente infarinato e lavoratelo per circa 10 minuti. Se dovesse risultare leggermente appiccicoso aggiungete un paio di cucchiai di farina, fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo (foto 1). A questo punto coprite la ciotola con un panno pulito e lasciatelo lievitare per un paio d’ore nel forno spento con luce accesa fino al raddoppio del volume (foto 2). Passato il tempo necessario riversate il composto su un piano da lavoro leggermente infarinato e iniziate a comporre le vostre castagnole e graffe vegan.

Castagnole E Graffe Vegan - Ricetta - Fefa Homemade

Per creare le castagnole staccate dei pezzetti di impasto e, lavorandolo con le mani, dategli una forma sferica. Per le graffe, invece, stendete l’impasto con un matterello e con un bicchiere ottenete la forma necessaria ed eliminate un pezzetto centrale con una forma circolare più piccola (come il beccuccio di una sac a poche).

Fatto questo, disponete le vostre castagnole e graffe vegan su una teglia rivestita di carta da forno (foto 3), ricoprite con un panno pulito e lasciate lievitare per altri 30 minuti nel forno spento con luce accesa. Passati 15 minuti iniziate a far scaldare l’olio sulla fiamma. Per verificare che sia pronto per la frittura, vi basterà porre all’interno della pentola un cucchiaio di legno. Se l’olio sfrigola a contatto con quest’ultimo, potete iniziare a friggere.

Castagnole E Graffe Vegan - Ricetta - Fefa Homemade

Se la pentola è piccola non esagerate col numero di castagnole e graffe vegan altrimenti rischiate di non cuocerle bene. Il tempo di cottura è molto breve quindi tenetele sempre d’occhio e abbiate cura di girarle con assiduità per far sì che cuociano da tutti i lati. Quando risulteranno ben dorate, ponete le vostre castagnole e graffe vegan in un piatto rivestito da carta assorbente, eliminate l’olio in eccesso e poi passatele subito nello zucchero. Gustatele appena fatte o leggermente tiepide.. conquisteranno il vostro palato! 🙂

Castagnole E Graffe Vegan - Ricetta - Fefa Homemade

Buon Carnevale goloso a tutti! Se provate la ricetta, non dimenticate di condividere con me il risultato, usando l’hashtag #fefahomemade oppure taggandomi su Instagram o Facebook! Aggiungerò la foto all’album dedicato alle ricette da voi rifatte. ????

Alla prossima ricetta,
Fefa

Condividi la ricetta sui social

Lascia un commento

14 − 10 =