Tortino morbido al cioccolato fondente. – Ricetta

Tortino Morbido Al Cioccolato Fondente - Ricetta - Fefa Homemade

Incredibile ma vero, prima d’ora non avevo mai realizzato il classico tortino morbido al cioccolato fondente. L’ho sempre e solo mangiato nei ristoranti, restando a volte delusa dal cuore morbido assente. Qualche giorno fa però mi sono decisa a provarci e l’esperimento alla fine è risultato più che riuscito! Pronti a prepararlo assieme?

Ingredienti (x2 tortini morbidi al cioccolato fondente)

50g di cioccolato fondente;*
20g di zucchero;
20g di burro;
20g di farina 00;
1 uovo;
cacao amaro q.b.

*Per un risultato ottimale, vi consiglio di scegliere un cioccolato fondente al 50% (minimo) al 70% (massimo).

Procedimento

Mettete il cioccolato fondente spezzettato e il burro all’interno di un pentolino (o una ciotola) e fate sciogliere gli ingredienti a bagnomaria (o in microonde).

Una volta sciolti mescolate bene e mettete il composto da parte ad intiepidire. In una ciotola versate lo zucchero, aggiungete l’uovo e montate il tutto con le fruste elettriche per almeno 5 minuti, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (il volume dovrà triplicare).

Fatto questo, incorporate con una spatola il mix cioccolato fondente e burro. Infine, amalgamate anche la farina 00 setacciandola.

Ora imburrare e infarinate BENISSIMO (questo permetterà di estrarre i tortini senza disastri) con del cacao amaro due pirottini di alluminio usa e getta. Riempite ogni pirottino per 3/4 con l’impasto e cuocete i vostri tortini morbidi al cioccolato fondente a 200* (forno statico) per 7/8 minuti. Mi raccomando, il forno deve essere ben caldo e a temperatura.

Passato il tempo di cottura, controllate ad occhio se sono pronti. Risulteranno della giusta consistenza quando i bordi risulteranno compatti e il centro, invece, leggermente affossato. Se così non fosse, lasciate cuocere un altro minuto.

Una volta pronti estraeteli dal forno e lasciateli assestare un paio di minuti. Infine, capovolgete ogni tortino morbido al cioccolato fondente su di un piatto e servite. Se avete difficoltà ad estrarre il tortino, potete anche rompere delicatamente il pirottino di alluminio una volta capovolto sul piatto.

Decorate con zucchero a velo e servite subito. Questo dolce andrebbe preparato al momento ma, se non avete tempo, potete cuocerli e successivamente scaldarli 20sec in microonde per ottenere di nuovo un interno cremoso.

In alternativa, potete congelare i tortini crudi e cuocerli successivamente sempre a 200* ma raddoppiando i tempi di cottura.

Provateli e ve ne innamorerete! E non dimenticate di condividere con me il risultato, usando l’hashtag #fefahomemade oppure taggandomi su Instagram o Facebook! Aggiungerò la foto all’album dedicato alle ricette da voi rifatte.

Alla prossima ricetta,
Fefa

Lascia un commento

uno × 2 =