Torta mousse ai tre cioccolati. – Ricetta

Torta Mousse Ai Tre Cioccolati - Ricetta - Fefa Homemade

La torta mousse ai tre cioccolati è stata una delle prime ricette “complesse” che ho testato, eppure non ho mai avuto tempo di condividerla sul blog. Il merito di questa bontà è del bravissimo LuCake. Rispetto alla sua versione, ho solo cambiato la base, anch’essa senza cottura nel mio caso.

Il procedimento potrà sembrare lungo ma, vi assicuro, che il tempo speso per preparare questa incredibile torta sarà ben investito! Scopriamo insieme la ricetta 🙂

Torta Mousse Ai Tre Cioccolati - Ricetta - Fefa Homemade

Ingredienti (per stampo da 24cm)

Per la base
350g di biscotti al cacao;
120g di burro.

Per la mousse al cioccolato fondente
150ml di latte;
200ml di panna per dolci;
180g di cioccolato fondente;
6g di colla di pesce (3 fogli).

Per la mousse al cioccolato al latte
150ml di latte;
200ml di panna per dolci;
180g di cioccolato al latte;
6g di colla di pesce (3 fogli).

Per la mousse al cioccolato bianco
150ml di latte;
200ml di panna per dolci;
180g di cioccolato bianco;
6g di colla di pesce (3 fogli).*

*La ricetta di Luca prevede 8g di colla di pesce per l’ultimo strato ma, personalmente, la prima volta l’ho trovata “gelatinoso” rispetto agli altri strati. Così ho mantenuto i 6g anche per la mousse al cioccolato bianco.

Visto che i tre cioccolati andranno sciolti in un composto caldo, vi consiglio di lasciarli a temperatura ambiente così da rendere più facile lo scioglimento.

Procedimento

Per la base: Frullate finemente i biscotti, aggiungete a quest’ultimi il burro fuso e mescolate con cura gli ingredienti tra loro. Una volta ottenuto un composto omogeneo, versatelo all’interno del vostro stampo (vi consiglio di foderarlo con carta forno, sia alla base che ai lati). Livellate la superficie con un cucchiaio e mettete la base in frigo per almeno 20 minuti.

Per la mousse al cioccolato fondente: Mentre la base raffredda in frigo, occupatevi della preparazione della prima mousse. Mettete i fogli di colla di pesce in acqua fredda ad ammorbirsi. Intanto, versate il latte in un pentolino, ponetelo su fiamma media e portate ad ebollizione.

A questo punto spegnete il fuoco, strizzate la colla di pesce per eliminare l’acqua in eccesso, versatela nel pentolino con il latte caldo e mescolate fino al suo completo scioglimento. Successivamente, aggiungete gradualmente il cioccolato fondente (spezzettato grossolanamente). Continuate a mescolare finché anche il cioccolato non si sarà completamente sciolto.

Torta Mousse Ai Tre Cioccolati - Ricetta - Fefa Homemade

Ora mettete momentaneamente da parte il pentolino con il cioccolato e occupatevi della panna. Montatela qualche minuto con le fruste elettriche: dovrete ottenere una consistenza semi montata, non è necessario che sia montata a neve ferma. Questo passaggio è fondamentale: se la panna fosse troppo montata, infatti, la mousse risulterebbe troppo densa e difficile da livellare sulla base. Fatto questo, incorporatela gradualmente al composto di latte e cioccolato fondente, mescolando con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare la panna.

Completato il procedimento, riprendete la base dal frigo e versate sopra la mousse al cioccolato fondente. Rimettete il tutto in frigo e lasciate assestare il primo strato per almeno 30 minuti. Quando la mousse risulterà compatta e stabile (vi basterà tastare con un dito per valutare la consistenza), potrete passare alla preparazione del secondo strato.

Per la mousse al cioccolato al latte: Seguite lo stesso procedimento per la mousse al cioccolato fondente. Scaldate quindi il latte, mentre i fogli di colla di pesce sono in ammollo in acqua fredda. Quando il latte avrà raggiunto il punto di ebollizione spegnete il fuoco e sciogliete al suo interno prima la colla di pesce in fogli e poi il cioccolato al latte. Infine, montate qualche minuto la panna e aggiungete anche quest’ultima al composto.

Ami le torte al cioccolato?

Prova anche la ricetta della

cheesecake Pan di Stelle.

Versate il tutto sul primo strato, gradualmente. Magari aiutatevi con un mestolo per non versare tutto in una volta ed evitare che il peso del liquido possa incidere sullo strato sottostante. Rimettete ancora una volta la torta mousse ai tre cioccolati in frigo e fate assestare il secondo strato per altri 30 minuti circa. Controllate che abbia poi raggiunto la giusta consistenza e passate all’ultimo strato.

Per la mousse al cioccolato bianco: il procedimento è sempre quello seguito per le due mousse precedenti, l’unica differenza è che dovrete utilizzare un foglio di colla di pesce in più per questo strato. Una volta ultimato il composto, versate la mousse al cioccolato bianco su quella al cioccolato al latte, mettete la torta mousse ai tre cioccolati nuovamente in frigo e lasciate assestare il tutto per almeno 6 ore.

Torta Mousse Ai Tre Cioccolati - Ricetta - Fefa Homemade

So che il procedimento può sembrare lungo, ma vi assicuro che vale la pena. Non abbiate fretta, il segreto di questa torta mousse ai tre cioccolati è la pazienza. Se gli strati precedenti di mousse non vi sembrano “solidi”, meglio aspettare cinque minuti in più che in meno. 🙂

In più, consiglio di preparare questo tipo di torta almeno un giorno prima, così da farla stare una notte intera in frigo. Potete conservarla fino a 4 giorni, coprendola con pellicola alimentare, oppure congelarla a fette se dovesse avanzarne qualcuna.

E non dimenticate di condividere con me il risultato, usando l’hashtag #fefahomemade oppure taggandomi su Instagram o Facebook! Aggiungerò la foto all’album dedicato alle ricette da voi rifatte.

Alla prossima ricetta,
Fefa

Condividi la ricetta sui social

Lascia un commento

14 − dodici =