Torta carote e mandorle, senza glutine. – Ricetta

Torta Carote E Mandorle Senza Glutine - Ricetta - Fefa Homemade

La torta carote e mandorle è un dolce sofficissimo, completamente privo di glutine e lievito per dolci. La sua morbidezza, infatti, è data unicamente dagli albumi montati a neve. Il suo gusto la rende perfetta per colazione o merenda. È inoltre adatta anche a chi ha intolleranze al lattosio, perché per la sua realizzazione non è previsto latte. Vediamo insieme gli ingredienti! 🙂

Torta Carote E Mandorle Senza Glutine - Ricetta - Fefa Homemade

Ingredienti (per stampo da 22/24 cm)

200g di albumi; (circa 5/6 uova medie)*
200g di carote;
200g di mandorle pelate;
100g di zucchero;
50g di amido di mais;**
1 arancia.***

*Io utilizzo uova medie. Vi consiglio di pesare gli albumi perché il peso potrebbe variare in base alla grandezza delle uova utilizzate.
**Potete sostituirlo con fecola di patate.
***Assicuratevi che l’arancia sia BIO e non abbia subito trattamenti chimici alla buccia, altrimenti il dolce assumerà il sapore dei pesticidi utilizzati. Se non vi piace l’arancia, sostituitela con un limone.

Procedimento

Versate gli albumi e lo zucchero in una ciotola e montate a neve gli ingredienti con delle fruste elettriche. Una volta raggiunta una consistenza densa, aggiungete l’amido di mais, sempre mescolando con le fruste.

Ora frullate le mandorle pelate e, successivamente, anche le carote (pelate e tagliate). Ora versate un po’ alla volta la farina di mandorle e le carote frullate agli albumi, amalgamando il tutto con una spatola e con movimenti dal basso verso l’alto, per non smontare il composto. Infine, aggiungete la scorza grattugiata di un’arancia e mescolate ancora.

Per una colazione sana

e gustosa, prova anche la ciambella

con zucca e gocce di cioccolato.

Ora imburrate e infarinate (con farina senza glutine) uno stampo da 22 o 24cm, versate all’interno il composto e cuocete la vostra torta carote e mandorle a 180° (forno statico) per circa 25/30 minuti. Passato il tempo necessario, fate la prova stuzzicadenti per assicurarvi che sia cotta.

Lasciate raffreddare completamente e, successivamente, decorate con zucchero a velo. Gustatela nella sua semplicità oppure abbinata ad una salsa al cioccolato. Provatela e lasciatevi conquistare dalla sua morbidezza! 🙂

Ricordate di condividere con me il risultato usando l’hashtag #fefahomemade oppure taggandomi su Instagram o Facebook! Aggiungerò la foto all’album dedicato alle ricette da voi rifatte. 

Alla prossima ricetta,
Fefa

Condividi la ricetta sui social

Lascia un commento

quattro − tre =