Torta caprese, un classico senza glutine. – Ricetta

La torta caprese è uno dei dolci partenopei e senza glutine più famosi nella mia regione, la Campania. Il fatto che in questo dolce manchi la farina sembra sia stato frutto di un errore di uno chef che dimenticò di aggiungerla all’impasto prima di cuocerla. Il risultato? Una torta con un guscio leggermente croccante fuori e morbidissima all’interno. Pronti a scoprire la ricetta? 🙂

Suggerimento sullo stampo da utilizzare: Per la torta caprese tradizionalmente si usa uno stampo svasato in alluminio, come quelli adoperati per la pastiera. Questo tipo di ruoto permette una cottura omogenea del dolce. Se non lo avete, utilizzate un classico stampo per torte con apertura a cerniera da 24cm.

Torta Caprese - Ricetta - Fefa Homemade

INGREDIENTI (per stampo per caprese da 26cm)

300g di mandorle pelate;
200g di burro;*
200g di cioccolato fondente;**
180g di zucchero;
5 uova grandi;***
30g di cacao amaro in polvere.

*Al posto del burro, potete anche adoperare la margarina vegetale.
**Vi consiglio di scegliere un cioccolato fondente almeno al 70%.
***Per questa ricetta è fondamentale che le uova siano grandi.

PROCEDIMENTO

Versate le uova e lo zucchero in una ciotola capiente e montate i due ingredienti per almeno 10/15 minuti, fino ad ottenere un composto chiaro, gonfio e spumoso (il volume dovrà triplicare). Mettete le uova momentaneamente da parte. Ora con un frullatore tritate a scatti (per non ridurle in farina) le mandorle con il cacao amaro in polvere. Successivamente, sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente con il burro e mescolate accuratamente.

Ora riprendete il composto di uova e zucchero e incorporate con una spatola gli altri ingredienti, con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il composto, alternando la farina di mandorle e cacao al cioccolato fondente fuso con il burro.

Torta Caprese - Ricetta - Fefa Homemade

Una volta amalgamati tutti gli ingredienti, imburrate e infarinate (con altro cacao amaro in polvere) il vostro stampo, versate al suo interno l’impasto e cuocete la torta caprese a 170° (forno statico) per circa 40 minuti. Poiché l’interno della torta deve restare umido, vi consiglio di controllare la cottura già dopo 35 minuti. Se lo stuzzicadenti risulta leggermente umido, estraete la torta caprese e lasciatela raffreddare completamente. Infine, decorate con zucchero a velo.

Se ami i dolci golosi, prova anche
la torta versata alla Nutella.

Grazie alla sua consistenza umida si conserva perfettamente per giorni, se conservata in un contenitore ermetico. Pronti a lasciarvi conquistare da questo dolce super goloso? Aspetto la vostra versione! 🙂 Ricordate di condividere con me il risultato usando l’hashtag #fefahomemade oppure taggandomi su Instagram o Facebook! Aggiungerò la foto all’album dedicato alle ricette da voi rifatte.

Alla prossima ricetta,
Fefa

Condividi la ricetta sui social

Lascia un commento

tre × 2 =