Pizza in teglia. – Ricetta

Pizza In Teglia - Ricetta - Fefa Homemade

Non so per voi, ma per me il sabato = pizza. A volte capita di ordinarla direttamente in pizzeria ma, il più delle volte, amo preparare la classica pizza in teglia fatta in casa. Solitamente uso la ricetta storica di mia mamma ma, questo weekend, ho voluto provare un nuovo impasto.

Il risultato ha sorpreso sia me che il mio ragazzo: ne è uscita fuori una pizza in teglia croccante fuori e sofficissima dentro! Pronti a scoprire la ricetta? Vediamola insieme! 🙂

Pizza In Teglia - Ricetta - Fefa Homemade

Ingredienti (per una pizza in teglia 44×36)

Per l’impasto
250g di farina 00;
250g di farina Manitoba;*
1 cubetto di lievito di birra;
2 cucchiaini di sale;
400ml di acqua tiepida;
50ml di olio extravergine di oliva.

Per la farcitura
250ml di passata di pomodoro;
200g di fior di latte o provola**
Formaggio grattugiato q.b.

*La farina Manitoba favorisce ulteriormente la lievitazione dell’impasto. Se non l’avete o non la trovate, sostituitela con farina 00.
**Il fior di latte e la provola sono più secche rispetto alla mozzarella che rilascia più latte. Nel caso in cui voleste usare la mozzarella, lasciatela in frigo fino al momento dell’utilizzo.

Procedimento

Versate la farina 00 e la farina Manitoba in una ciotola, mescolatele tra loro, e mettete momentaneamente da parte. In un altro recipiente versate l’acqua tiepida e sciogliete al suo interno il lievito di birra. Successivamente, aggiungete l’olio extravergine di oliva, metà delle farine e iniziate a mescolare con una forchetta.

Il movimento da fare è lo stesso di quando si sbattono le uova per fare la frittata. La particolarità di questo impasto, infatti, è che rimane molliccio e appiccicoso, quindi non va lavorato con le mani. Una volta incorporata metà della farina, aggiungete i due cucchiaini di sale e la farina restante. Mescolate ancora, fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Pizza In Teglia - Ricetta - Fefa Homemade

Ora ricoprite la ciotola con pellicola per alimenti e lasciate lievitare l’impasto della vostra pizza in teglia per circa 2 ore (o fino al raddoppio) in forno spento. Quando mancano circa 20/15 minuti alla fine della lievitazione, occupatevi della cottura della passata di pomodoro, condendola con olio extravergine di oliva, sale e basilico q.b.

Passato il tempo di lievitazione, ungete con abbondante olio extravergine di oliva la vostra teglia da forno e, sempre con le mani unte, riversate l’impasto e stendetelo completamente. Ora versate sopra a cucchiaiate la passata di pomodoro ancora calda e distribuitela su tutta la superficie. Aggiungete anche il formaggio grattugiato e rimettete l’impasto a lievitare nel forno spento per altri 10 minuti.

Per un buffet finger food
realizza degli sfiziosi pizza muffin!

Ora cuocete la vostra pizza in teglia a 200° (forno ventilato) o a 210° (forno statico) per circa 20 minuti. Infine, aggiungete il fior di latte tagliato a dadini e lasciate cuocere per altri 5 minuti o fino al suo scioglimento.

Fatto questo, estraete la pizza in teglia e gustatela in tutta la sua bontà! Inutile dire che potete personalizzarla in tantissimi modi: con verdure, salsiccia, patate.. insomma, date libero sfogo alla vostra fantasia in cucina! 🙂

Provatela e non dimenticate di condividere con me il risultato, usando l’hashtag #fefahomemade oppure taggandomi su Instagram o Facebook! Aggiungerò la foto all’album dedicato alle ricette da voi rifatte.

Alla prossima ricetta,
Fefa

Lascia un commento

quindici + diciotto =