Pasta frolla senza burro. – Ricetta

Pasta Frolla Senza Burro - Ricetta - Fefa Homemade

Con la ricetta di questa buonissima pasta frolla senza burro inauguro il terzo appuntamento di #4bloggereunpaiodiricette di Maggio. Per chi non conoscesse ancora il progetto, si tratta di un’iniziativa che seguo ormai da Dicembre con le mie socie  Paola, Teresa e Roberta.

Questo mese dovevo replicare una ricetta di “Mani in Pasta”. Scorrendo nel suo feed Instagram sono stata subito colpita da questa ricetta per realizzare una pasta frolla senza burro. Il risultato? Incredibile! Ma vediamo insieme gli ingredienti per realizzarla! 🙂

Ingredienti (per stampo da 20/24cm)

250g di farina 00;
1 uovo intero;*
1 tuorlo;
100g di zucchero a velo;
80ml di olio di semi.

*Io ho utilizzato uova medie. In base alla grandezza delle uova, potrebbe volerci più o meno farina per ottenere un panetto compatto.

Procedimento

Versate all’interno di una ciotola l’uovo, il tuorlo, lo zucchero e l’olio di semi. Mescolate gli ingredienti tra loro aiutandovi con una frusta a mano o un cucchiaio di legno. Fatto questo, aggiungete gradualmente la farina. Man mano che l’impasto inizia ad addensarsi lavoratelo con le mani. Il panetto sarà pronto quando non risulterà più appiccicoso. Se doveste avere difficoltà, aggiungete un altro poco di farina.

Con l’albume avanzato realizza

dei sofficissimi muffin di albumi.

Ti basterà dimezzare le dosi!

Ora stendete direttamente la frolla (non essendoci burro non c’è la necessità di farla riposare in frigo) e realizzate una crostata (ricordandovi di imburrare e infarinare lo stampo) o dei semplici biscotti. Infornate e cuocete la vostra pasta frolla senza burro a 180° (forno statico) per circa 20/25 minuti se fate una crostata, per 10/15 minuti se sono biscotti.

Suggerimento: se scegliete di fare una crostata con crema di nocciole, cuocetela per i primi 10/15 minuti coprendola con un foglio di alluminio di modo che la crema non si secchi durante la cottura. Passato il tempo necessario, togliete il foglio di alluminio e cuocete senza per i restanti 10 minuti.

Visto com’è facile realizzarla? In poco tempo potete ottenere un dolce golosissimo! Provatela e non dimenticate di condividere con me il risultato, usando l’hashtag #fefahomemade oppure taggandomi su Instagram o Facebook! Aggiungerò la foto all’album dedicato alle ricette da voi rifatte.

Alla prossima ricetta,
Fefa

Lascia un commento

1 × cinque =