Gnocchi al tegamino, profumo di casa. – Ricetta

Gnocchi Al Tegamino - Ricetta - Fefa Homemade

Qualche giorno fa ho acquistato dei tegamini in terracotta al mercato e non vedevo l’ora di utilizzarli. Non so voi, ma io ogni volta che vedo pentole in terracotta penso agli gnocchi al tegamino. Una ricetta semplicissima ed uno dei piatti più mangiati al ristorante quando ero bambina. Vediamo insieme gli ingredienti!

Gnocchi Al Tegamino - Ricetta - Fefa Homemade

Ingredienti (x2 persone)

400ml di salsa di pomodoro;
400g di gnocchi;
2 cucchiai di olio;
basilico q.b.
sale q.b.
formaggio q.b.

Procedimento

Innanzitutto versate la salsa in un pentolino, conditela con i due cucchiai di olio, sale fino a piacere, qualche foglia di basilico e lasciatela cuocere a fiamma bassa per almeno 30/45 minuti. Potete prepararla anche con largo anticipo e conservarla fino ad ora di pranzo.

Successivamente, cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolateli e conditeli con la salsa precedentemente cotta. Ora prendete due tegamini in terracotta e distribuite gli gnocchi al loro interno. Ultimate con una spolverata abbondante di formaggio grattugiato e, se vi piace, aggiungete anche della mozzarella o del formaggio a pasta dura a dadini (come l’Asiago, ad esempio).

Per una pausa pranzo sana

e veloce, prova le caserecce con

crema di zucchine!

Fatto questo, cuocete i vostri gnocchi al tegamino a 200° (forno ventilato) per circa 20/25 minuti. Risulteranno pronti quando vedrete formarsi la crosticina ai bordi e sul formaggio messo sopra. Gustateli ancora caldi e, soprattutto, preparate qualche fetta di pane per una super scarpetta!

Gnocchi Al Tegamino - Ricetta - Fefa Homemade

E se non avete i tegamini? Cuocete gli gnocchi al tegamino in una classica pirofila da forno: il successo è garantito in ogni caso! 🙂 Per rendere ancora più gustoso il piatto, potete aggiungere dei pezzetti di salsiccia da cuocere insieme alla salsa. Insomma, personalizzateli come più preferite, provateli e ricordate di condividere con me il risultato con l’hashtag #fefahomemade o taggandomi su Instagram o Facebook! Aggiungerò la foto all’album dedicato alle ricette da voi rifatte. 

Alla prossima ricetta,
Fefa

Condividi la ricetta sui social

Lascia un commento

due + 17 =