Crostata morbida al cioccolato. – Ricetta

Crostata Morbida Al Cioccolato - Ricetta - Fefa Homemade

La crostata morbida al cioccolato è un dolce golosissimo, facile da realizzare e che, in parte, avete scelto voi. Una settimana fa, infatti, tramite il mio profilo Instagram, ho dato a voi che mi seguite l’opportunità di scegliere la prossima ricetta del blog. Tra quelle proposte, quella con più voti è stata la crostata morbida, che io ho prontamente reso super golosa, partendo dalla ricetta trovata qui. Pronti a scoprirla e a lasciarvi conquistare dal suo gusto unico? Vediamo insieme gli ingredienti! 🙂

Crostata Morbida Al Cioccolato - Ricetta - Fefa Homemade

INGREDIENTI (per stampo furbo da 28cm*)

Per la base
100g di farina 00;
120g di zucchero;
100g di cioccolato fondente;
50g di burro; (o margarina vegetale)
3 uova;
1 cucchiaino di lievito per dolci.

Per la decorazione
250ml di panna per dolci;**
ciliegie q.b.
cioccolato fondente q.b.

*Per stampo furbo si intende uno stampo che ha una scanalatura di circa 1cm. Qui trovate il modello che ho utilizzato io. In alternativa, potete adoperare un classico stampo da 24cm.
**Potete utilizzare anche la panna vegetale. È fondamentale che sia fredda di frigorifero, altrimenti non monterà a neve.

PROCEDIMENTO

Base: Fondete il burro e il cioccolato fondente a bagnomaria e mettete da parte il composto a raffreddare. Intanto, occupatevi dell’impasto: versate le uova e lo zucchero in una ciotola e montate i due ingredienti con delle fruste elettriche per almeno 5/10 minuti, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (il volume dovrà triplicare). Fatto questo, aggiungete gradualmente all’impasto il cioccolato e il burro precedentemente sciolti, la farina e il lievito (setacciati) e mescolate ancora fino ad ottenere un composto denso e omogeneo.

Ora prendete il vostro stampo, imburratelo e infarinatelo e versate al suo interno l’impasto. Fatto questo, lasciate cuocere la crostata morbida al cioccolato a 160° (forno statico) per circa 25/30 minuti. Passato il tempo necessario di cottura, fate la prova stuzzicadenti per assicurarvi che la crostata sia cotta. Se così non fosse, lasciate cuocere qualche altro minuto. Una volta pronta estraetela dal forno e lasciate raffreddare completamente prima di estrarla dallo stampo.

Prova anche la golosissima
crostata morbida al tiramisù.

Mentre la base raffredda, occupatevi della decorazione. Montate la panna a neve ferma e trasferite il composto ottenuto in una sac a poche con beccuccio a stella. Infine, bagnate con un po’ d’acqua o latte la base, e decorate la crostata con ciuffetti di panna, ciliegie e cioccolato fondente grattugiato. In alternativa, potete realizzare una ganache al cioccolato oppure utilizzare della Nutella sciolta a bagnomaria.

Se decorate con la ganache, riponete il dolce in frigo per almeno due ore prima di servirlo. In questo modo la ganache si rassoderà e raggiungerà la giusta consistenza. E nel caso dovesse avanzare qualche fetta? Potrete anche congelarla. 🙂

Preparatela subito e ricordate di condividere con me il risultato usando l’hashtag #fefahomemade oppure taggandomi su Instagram o Facebook! Aggiungerò la foto all’album dedicato alle ricette da voi rifatte. 🙂

Alla prossima ricetta,
Fefa

Lascia un commento

quattro − uno =