Ciambellone vegan con succo d’arancia. – Ricetta

Ciambellone Vegan Con Succo Di Arancia - Ricetta - Fefa Homemade

Può un dolce senza uova, latte o burro risultare soffice e gustoso anche senza questi ingredienti? La risposta è tutta in questo profumatissimo ciambellone vegan con succo d’arancia. Come già si intuisce dal nome, l’ingrediente speciale di questa ricetta è proprio il succo di arance spremute. Io ho utilizzato quelle di Sicilia, inviatemi da Green Valley.

Vediamo insieme gli ingredienti! 🙂

Ingredienti (per stampo a ciambella da 24cm)

350g di farina 00;
150g di zucchero;
200ml di succo d’arancia;*
200ml di acqua a temperatura ambiente;
100ml di olio di semi;
1 bustina di lievito per dolci;
La scorza grattugiata di un’arancia.**

*Per ottenere 200ml di succo a me sono bastate due arance. Valutate anche in base alla loro grandezza.

**È fondamentale che l’arancia non abbia subito trattamenti chimici sulla buccia, per evitare di dare un gusto sgradevole.

Procedimento

Innanzitutto grattugiate la scorza di un’arancia, prima di estrarre il succo, facendo attenzione a non grattare anche la parte bianca perché amara. Successivamente, spremete le arance aiutandovi con uno spremiagrumi fino ad ottenere 200ml di succo.

Versate quest’ultimo in una ciotola insieme all’acqua e lo zucchero e mescolate con un cucchiaio fino a far sciogliere completamente quest’ultimo. Successivamente, aggiungete l’olio di semi e la scorza d’arancia e mescolate ancora. Infine, setacciate la farina e il lievito e amalgamate il tutto. Potete mescolare sia a mano con un cucchiaio di legno che con delle fruste elettriche, per ottenere un risultato omogeneo.

Fatto questo, ungete con dell’olio di semi il vostro stampo, infarinatelo e versate al suo interno il composto ottenuto. Battete delicatamente lo stampo sul piano di lavoro per distribuire il tutto in maniera omogenea e cuocete il vostro ciambellone vegan con succo d’arancia a 180° (forno statico) per circa 35 minuti. Passato il tempo necessario fate come sempre la prova stuzzicadenti. Se l’impasto dovesse risultare ancora crudo, lasciate cuocere altri 5/10 minuti.

Infine, fate raffreddare completamente e, se volete, decorate con zucchero a velo. Se non avete uno stampo a ciambella potete utilizzare uno stampo a cerniera tondo classico.

Per una merenda gustosa prova
anche i biscotti vegan all’arancia.

Visto com’è facile realizzarlo? Con poche mosse otterrete un dolce incredibilmente gustoso e profumato. Se li preferite, sostituite le arance con i limoni o dei mandarini (in questo caso grattugiatene almeno un paio).

Provatelo e fatemi sapere se vi è piaciuto! E non dimenticate di condividere con me il risultato, usando l’hashtag #fefahomemade oppure taggandomi su Instagram o Facebook! Aggiungerò la foto all’album dedicato alle ricette da voi rifatte.

Alla prossima ricetta,
Fefa

Lascia un commento

2 × 3 =