Ciambella di tuorli. – Ricetta

Ciambella Di Tuorli - Ricetta - Fefa Homemade

Le ricette più incredibili spesso nascono da incidenti di percorso. E così è stato per me, quando ho sfornato questa ciambella di tuorli. L’incontro con questo dolce soffice e golosissimo è avvenuto, infatti, da un disastro combinato durante la preparazione di un tiramisù: gli albumi non montavano in alcun modo e ho dovuto utilizzare altre uova.

Mai avrei immaginato che da questo intoppo potesse nascere un dolce da colazione così buono. Pronti a scoprire la ricetta? Vediamola assieme!

Ingredienti (per stampo da 22cm)

175g di farina 00;
175g di farina manitoba;*
5 tuorli;
100g di zucchero;
350ml di latte;**
65ml di olio di semi;
1 bustina di lievito per dolci.

*se non l’avete, sostituitela con farina 00.
**potete usare anche il latte vegetale.

Procedimento

Versate i tuorli e lo zucchero in una ciotola e montate gli ingredienti con le fruste elettriche, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (il volume dovrà triplicare). Fatto questo, aggiungete gradualmente il latte e l’olio e mescolate ancora.

E se vi avanzano degli albumi?

Utilizzateli per creare dei buonissimi

muffin o un plumcake.

Successivamente, incorporate le farine e il lievito per dolci setacciati e amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Versate ora l’impasto in uno stampo imburrato e infarinato e cuocete la vostra ciambella di tuorli a 180° (forno statico) per circa 35 minuti. Passato il tempo di cottura fate come sempre la prova stuzzicadenti per assicurarvi che il dolce sia cotto.

Se così non fosse, lasciate cuocere qualche altro minuto. Fate poi raffreddare completamente e, infine, decorate la ciambella di tuorli con una generosa spolverata di zucchero a velo.

Visto quanto è facile questa ricetta? Non vi resta che reperire gli ingredienti e prepararla! E ricordate di condividere con me il risultato, usando l’hashtag #fefahomemade oppure taggandomi su Instagram o Facebook! Aggiungerò la foto all’album dedicato alle ricette da voi rifatte.

Alla prossima ricetta,
Fefa

Condividi la ricetta sui social

Lascia un commento

18 + venti =