Brioche soffice yogurt e miele. – Ricetta

Brioche Soffice Yogurt E Miele - Ricetta - Fefa Homemade

Profumo di casa, profumo di colazioni preparate con il cuore.. Ecco le sensazioni che ho provato quando ho sfornato questa brioche soffice yogurt e miele, scoperta sul blog di Monica. E se ha conquistato me, che non sono una fan dei lievitati, conquisterà sicuramente anche voi!

La bellezze del progetto di #4BloggerEUnPaioDiRicette è proprio questo: uscire dalla comfort zone per scoprire cose che mai avresti immaginato! Sul blog di Monica trovate la versione con lievito madre, io ho scelto invece di seguire la variante con il lievito fresco. Vediamo insieme come realizzarla! 🙂

Brioche Soffice Yogurt E Miele - Ricetta - Fefa Homemade

Ingredienti (per stampo a ciambella da 24cm)

Per la biga
6g di lievito di birra;
100g di farina Manitoba;
50g di acqua.

Per l’impasto
400g di farina Manitoba;
60g di zucchero;
40g di miele;
125g di yogurt bianco;
100g di acqua;
40g di olio di semi;
mezzo cucchiaino di sale.

Procedimento

Per realizzare la brioche soffice yogurt e miele partite dalla preparazione della biga. Sciogliete quindi il lievito di birra fresco nell’acqua tiepida, aggiungete la farina Manitoba e lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un panetto omogeneo. Ponetelo in una ciotola, coprite con pellicola e lasciate lievitare a temperatura ambiente (o in forno solo con la luce accesa) per un’ora.

Passato il tempo di lievitazione, la biga dovrà risultare raddoppiata di volume. A questo punto aggiungete alla biga lievitata l’acqua e lo yogurt e iniziate ad impastare o con il gancio della planetaria o con un cucchiaio di legno, per far sciogliere la biga. Aggiungete poi il miele, lo zucchero e la farina Manitoba. Infine, aggiungete il sale e l’olio di semi (un po’ alla volta) e lavorate l’impasto con le mani o la planetaria fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico.

Per le merende salate prova

la ricetta del panbrioche

salumi e formaggio.

Trasferite il composto ottenuto su un piano leggermente infarinato e continuate a lavorarlo per qualche minuto, fino ad ottenere una superficie liscia e omogenea (sintomo che l’impasto è ben incordato). Rimettete il tutto in una ciotola, ricoprite con pellicola per alimenti e fate lievitare per un’altra ora.

Finita la seconda lievitazione, riversate nuovamente l’impasto su un piano leggermente infarinato e lavoratelo ancora, riportando i bordi dall’esterno verso il centro, richiudendo su se stesso l’impasto e dando ogni volta una forma sferica. Rimettete nuovamente il tutto nella ciotola coperta da pellicola e fate lievitare per altre 6 ore circa o fino al raddoppio.

Brioche Soffice Yogurt E Miele - Ricetta - Fefa Homemade

Se avete come me un forno che ha la funzione “lievitazione”, potete sfruttarla per dimezzare i tempi. In caso contrario, armatevi di pazienza perché ne vale la pena. 🙂

Passate le 6 ore, sgonfiate l’impasto lievitato e ottenete da quest’ultimo delle palline (come se doveste fare un danubio). Spennellate con un po’ di olio di semi il vostro stampo a ciambella e disponete le palline ottenute al suo interno. Più saranno grandi, più verrà alta la brioche soffice yogurt e miele. Io ho preferito farle più piccole, ottenendo così due brioche (una da 24cm e una da 20cm).

Brioche Soffice Yogurt E Miele - Ricetta - Fefa Homemade

Fate lievitare le palline per un’altra ora e, infine, infornate a 180° (forno statico) per circa 20 minuti. La brioche soffice yogurt e miele sarà pronta quando risulterà ben dorata. Appena sfornata spennellatela con acqua fredda e, una volta raffreddata, decorate con zucchero a velo.

E dopo tutto il tempo dedicatole.. godetevela al meglio, magari con una bella dose di crema di nocciole e una tazza di the! Mi raccomando, non vi fate spaventare dalla lunghezza del procedimento. Ve lo dice una che non ha pazienza con i lievitati: vale davvero la pena!

Insomma, provatela e non dimenticate di condividere con me il risultato, usando l’hashtag #fefahomemade oppure taggandomi su Instagram o Facebook! Aggiungerò la foto all’album dedicato alle ricette da voi rifatte.

Alla prossima ricetta,
Fefa

Condividi la ricetta sui social

2 comments / Add your comment below

Lascia un commento

cinque × uno =