Tartufini di San Valentino. – Ricetta

Tartufini Di San Valentino - Ricetta - Fefa Homemade

La ricetta di questi tartufini di San Valentino credo sia la sintesi perfetta dell’amore: sono arrivati nella mia cucina dopo una serie di pasticci fatti di pan di spagna e stampi in silicone. Sono stati il risultato inaspettato, dopo una giornata in cui credevo che non avrei combinato niente di buono. È bastato aggiungere del mascarpone, sciogliere del cioccolato al latte.. e la magia si è compiuta! Se avete bisogno di qualcosa di magico, per questo San Valentino, questo è il dolce che fa per voi. Scopriamo insieme la ricetta! 🙂

Tartufini Di San Valentino - Ricetta - Fefa Homemade

INGREDIENTI (per circa 15 tartufini di San Valentino)

150g di pan di spagna;*
125g di mascarpone;
200g di cioccolato al latte.**

*Potete sostituirlo con biscotti secchi, un ciambellone ormai troppo secco da mangiare.
In alternativa, questa è la ricetta da me usata.

INGREDIENTI (simil pan di spagna)

50g di farina 00;
50g di zucchero;
45ml di latte; (anche vegetale)
1 uovo;
25ml di olio di semi di girasole;
10g di cacao;
1 cucchiaino di lievito.

PROCEDIMENTO

Versate l’uovo, lo zucchero, il latte e l’olio in una ciotola e lavorate il composto con delle fruste fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo, aggiungete la farina, il cacao e il lievito setacciati e mescolate ancora. Versate l’impasto ottenuto in uno stampo da 20cm e cuocete a 180° (forno statico) per circa 20 minuti. Passato il tempo di cottura, fate la prova stuzzicadenti per assicurarvi che sia cotto.

**Potete sostituire il cioccolato al latte con quello fondente o bianco.

Tartufini Di San Valentino - Ricetta - Fefa Homemade

PROCEDIMENTO

Sbriciolate il vostro pan di spagna (con le mani o in un frullatore) in una ciotola. Fatto questo, aggiungete il mascarpone ed amalgamate i due ingredienti fino ad ottenere un impasto compatto. Ora avete due alternative per creare i tartufini di San Valentino:

  • Per i tartufini a forma di cuore: stendete l’impasto ottenuto su una teglia ricoperta da carta forno, fino ad ottenere uno spessore di circa 1cm;
  • Per i tartufini classici: lasciate l’impasto nella ciotola.

Una volta scelto in quale modo vorrete fare i vostri tartufini di San Valentino, ponete la teglia o la ciotola in freezer per circa 30 minuti. Passato il tempo di rassodamento dell’impasto, passate alla realizzazione vera e propria dei tartufini. Se avete steso l’impasto in una teglia, non vi resta che ottenere i cuori con una formina. Se invece avete lasciato l’impasto nella ciotola, vi basterà staccare un po’ di impasto alla volta e formare man mano delle palline.

Tartufini Di San Valentino - Ricetta - Fefa Homemade

Fatto questo, rimettete i tartufini in freezer e intanto sciogliete a bagnomaria il cioccolato al latte con cui decorarli. Una volta intiepidito il cioccolato (non fatelo raffreddare troppo altrimenti si solidifica) riprendete i tartufini e, aiutandovi con due forchette, intingeteli completamente nel cioccolato e poneteli nuovamente su della carta forno. Ripetete il procedimento fino ad esaurimento degli ingredienti. Prima che il cioccolato si solidifichi, se volete, potete aggiungere delle codette o dei confettini a forma di cuore su ogni tartufino.

Il tuo “valentino” è un amante
del caffè? Preparagli i tartufini
al tiramisù!

Ultimata la realizzazione dei tartufini di San Valentino metteteli nuovamente in freezer per circa 30 minuti. Se non dovete consumarli immediatamente, potete conservarli in frigo passata la mezz’ora. Vi assicuro che il loro guscio croccante, abbinato al cuore morbido, vi conquisteranno al primo morso e renderanno il vostro San Valentino incredibilmente buono.

Provate a realizzarli e non dimenticate di condividere con me il risultato, usando l’hashtag #fefahomemade oppure taggandomi su Instagram o Facebook! Aggiungerò la foto all’album dedicato alle ricette da voi rifatte.. 🙂

Alla prossima ricetta,
Fefa

Lascia un commento

cinque × 5 =