Sbriciolata vegan, l’inizio di tutto. – Ricetta

Sbriciolata Vegan - Ricetta - Fefa Homemade

Oggi da questa prima ricetta, da una sbriciolata vegan prende vita Fefa Homemade, il mio blog, nato per racchiudere tutte quelle ricette sperimentate, modificate, a volte fallite in questi ultimi tre anni. La nascita di tutto questo è in parte dovuta alle mie amiche che mi hanno sempre spronata a condividere con gli altri le ricette dei dolci che facevo. E così eccomi qui, a iniziare un nuovo progetto che spero possa essere utile a qualcuno e che riesca a trasmettere a voi che leggete la stessa passione che sento quando creo qualcosa nella mia cucina. Una passione nata casualmente, quando per la prima volta mi hanno regalato un libro di ricette. All’inizio i miei dolci non erano particolarmente belli, a volte ho fatto dei veri e propri disastri. Ma anche quando qualcosa non mi soddisfaceva, non ho mai mollato. Ho provato e riprovato fino ad ottenere il risultato che volevo.

Sbriciolata Vegan - Ricetta - Fefa Homemade

Ho scelto di iniziare questo percorso con una sbriciolata vegan perché l’approccio alla cucina per me ha rappresentato anche la possibilità di ricredermi su tante cose. Di sperimentare abbinamenti insoliti e di scoprire che per fare qualcosa di buono a volte bastano pochi ingredienti. Vediamo insieme la ricetta.. 🙂

INGREDIENTI (per stampo da crostata di 20/22cm)

300g farina 00;
100g zucchero bianco o di canna;
170g margarina vegetale;
1 cucchiaio di farina di riso;
La punta di un cucchiaino di lievito;*
Un pizzico di sale;
Farcitura a piacere q.b. (marmellata, crema di nocciole etc.)

*Una volta ho dimenticato di mettere il lievito, il risultato non è cambiato.

PROCEDIMENTO

Ponete in una ciotola la margarina, lo zucchero e il sale e amalgamate gli ingredienti tra loro aiutandovi con una spatola. Una volta ottenuto un composto omogeneo, aggiungete la farina di riso, la farina 00 e il lievito e lavorate l’impasto con le mani, sbriciolandolo continuamente. Non dovete ottenere un panetto di pasta frolla omogeneo ma un composto sabbioso e grossolano (vedi foto). Incorporati tutti gli ingredienti coprite la ciotola con della pellicola trasparente e ponentela in frigo per circa 30 minuti.

Sbriciolata Vegan - Ricetta - Fefa Homemade

Questo passaggio è fondamentale ed eviterà che la pasta frolla perda la sua forma durante la fase di cottura. Passato il tempo necessario, imburrate e infarinate uno stampo per crostata (o un classico stampo a cerniera) e disponete metà del composto sulla base (foto 1). Schiacciate leggermente in modo da ottenere una superficie omogenea (foto 2). A questo punto farcite la vostra sbriciolata vegan con marmellata o crema di nocciole, lasciando 1cm di bordo senza farcitura (foto 3). Infine ricoprite il tutto con l’impasto restante (foto 4 e 5). Lasciate cuocere a 180° per circa 35 minuti. La superficie dovrà risultare bella dorata (foto 6). Se così non fosse, cuocete la sbriciolata vegan per qualche altro minuto. Fate raffreddare e.. gustatevi una fetta di sbriciolata vegan in tutta la sua bontà! 🙂

Sbriciolata Vegan - Ricetta - Fefa Homemade

Se ne avanza qualche fetta, potete conservarla in un contenitore ermetico per 4/5 giorni. Spero che questa ricetta possa piacervi e possa tornare utile a chi, magari, soffre di intolleranze alimentari o segue un’alimentazione vegana. Vi assicuro che in ogni caso conquisterà il palato di tutti, anche dei più scettici.. a casa mia, ormai, la pasta frolla la facciamo solo seguendo questa ricetta! 🙂 Se volete realizzare una crostata o dei biscotti con lo stesso impasto.. date un’occhiata all’articolo dedicato alla pasta frolla vegan!

Sbriciolata Vegan - Ricetta - Fefa Homemade

Non vi resta che comprare gli ingredienti e realizzare la vostra versione! Ricordate di condividere con me il vostro risultato, usando l’hashtag #fefahomemade oppure taggandomi su Instagram o Facebook! Aggiungerò la foto all’album dedicato alle ricette da voi rifatte sulla mia pagina Facebook.. ????

Alla prossima ricetta,
Fefa

Condividi la ricetta sui social

Lascia un commento

18 − 15 =