Cheesecake al pistacchio. – Ricetta

A una settimana dalla votazione finale che l’ha vista vincitrice, ecco la ricetta della cheesecake al pistacchio. Devo ammettere che il pistacchio solitamente non rientra tra gli ingredienti che preferisco per i dolci che realizzo. Questa, quindi, è stata anche un’occasione per uscire dalla mia “comfort zone” e sperimentare qualcosa di diverso. Curiosi di scoprire la ricetta? Vediamo insieme gli ingredienti! 🙂

Cheesecake Al Pistacchio - Ricetta - Fefa Homemade

Premessa: io ho preferito uno stampo da 24cm per la cheesecake al pistacchio, perché in famiglia non amano le torte con uno strato di crema troppo alto. Se voi volete che la torta venga bella alta, scegliete uno stampo da 20/22cm. Per facilitare l’estrazione della torta alla fine, a prescindere dal diametro, vi consiglio come sempre uno stampo a cerniera.

INGREDIENTI

Per la base
150g di biscotti secchi;
80g di burro;

Per la farcitura
500g di ricotta;*
200ml di panna per dolci;
70g di zucchero;
6g di gelatina in fogli;
3 cucchiai di crema di pistacchi;

Per la decorazione
Cioccolato bianco q.b.
Pistacchi non salati q.b.

*Io ho scelto la classica ricotta che si trova in vaschetta nel reparto formaggi. In alternativa, potete utilizzare la ricotta che preferite. Se non vi piace, sostituitela con del mascarpone (la crema sarà più corposa in questo caso).

PROCEDIMENTO

Prima ancora di iniziare la preparazione della cheesecake al pistacchio, soprattutto se fa molto caldo, consiglio di mettere in frigo o freezer la ciotola e le fruste che utilizzerete per montare la panna in un secondo momento. È fondamentale, inoltre, che ricotta e panna siano fredde di frigo.

Base: Sciogliete su fiamma bassa il burro, frullate finemente i biscotti fino a ridurli in farina e successivamente amalgamate i due ingredienti. Fatto questo, rivestite il fondo e i lati dello stampo con della carta forno, versate il composto ottenuto al suo interno e aiutandovi con le mani o un cucchiaio distribuitelo in maniera omogenea per tutto il diametro. Una volta pronta la base, mettete il tutto in frigo e lasciatela rassodare per circa mezz’ora.

Cheesecake Al Pistacchio - Ricetta - Fefa Homemade

Farcitura: Mentre la base rassoda in frigo, occupatevi della preparazione della farcitura. Innanzitutto mettete i fogli di gelatina in un bicchiere di acqua fredda e lasciateli in ammollo per circa 10 minuti. Intanto, occupatevi della crema. Per rendere quest’ultima più “setosa” io solitamente passo la ricotta in un colino a maglie strette. È un procedimento piuttosto noioso, perché la ricotta è densa, e se volete potete tranquillamente ometterlo.

Prendete la ricotta, eliminate l’acqua che si forma solitamente nella vaschetta, versatela in una ciotola con lo zucchero e lavorate i due ingredienti con delle fruste elettriche fino ad ottenere una crema omogenea. Fatto questo mettete momentaneamente da parte la crema di ricotta e prendete la panna dal frigo. Mettetene da parte circa quattro cucchiai e montate la parte restante a neve ferma. Una volta ben densa, aggiungete alla panna i cucchiai di crema di pistacchi. Il numero di cucchiai da aggiungere dipende dal vostro gusto. Vi consiglio di aggiungerne in un primo momento solo due e, successivamente, valutare se serve altra crema di pistacchi o meno. Fatto questo mescolate ancora con le fruste e mettete momentaneamente da parte anche la panna.

Prova anche la ciambella
al cioccolato bianco e pistacchi.

Prendete ora i quattro cucchiai di panna messi da parte e scaldateli pochi secondi su fiamma bassa o microonde. Fatto questo, riprendete la gelatina, strizzatela bene per eliminare l’acqua in eccesso, versatela nella panna calda e mescolate subito con un cucchiaino fino al suo scioglimento completo. Lasciate intiepidire il composto per un paio di minuti e, successivamente, aggiungetelo un po’ alla volta alla ricotta. Una volta incorporato il tutto, aggiungete anche la panna e, con una spatola, mescolate con dei movimenti dal basso verso l’alto per evitare che il composto si smonti. Fatto questo, la crema è pronta.

Cheesecake Al Pistacchio - Ricetta - Fefa Homemade

Riprendete lo stampo, versate al suo interno la crema ottenuta, livellate la superficie se necessario e rimettete in frigo a rassodare per almeno 5 ore. Se riuscite, io consiglio sempre di preparare la cheesecake al pistacchio il giorno prima e lasciarla in frigo per una notte intera.

Decorazione: dopo 5 ore (o il giorno successivo) potete occuparvi della decorazione. Io ho sciolto 40g di cioccolato bianco a bagnomaria e, aiutandomi con un cucchiaino, ho fatto dei ghirigori su metà della cheesecake. Infine, ho aggiunti dei pistacchi non salati. In alternativa, potete aggiungere altra crema di pistacchio o della farina di pistacchi (vi basterà tritarli finemente).

Insomma, se avete voglia di qualcosa di buono che non implichi accendere il forno, la cheesecake al pistacchio è il dolce perfetto per voi. I passaggi potranno sembrare “difficili” ma vi assicuro che, invece, è davvero semplice da realizzare. Ricordate di condividere con me il risultato usando l’hashtag #fefahomemade oppure taggandomi su Instagram o Facebook! Aggiungerò la foto all’album dedicato alle ricette da voi rifatte. ????

Alla prossima ricetta,
Fefa

Condividi la ricetta sui social

Lascia un commento

11 − 7 =